By Stefano Callegaro

Alla ricerca del gusto Il viaggio gastronomico di un uomo innamorato della cucina
La cucina è passione, curiosità, intuizione. È los angeles traduzione in un codice universale di tutte le esperienze è una lingua che parla tutte le lingue, che unisce ed emoziona. l. a. cucina è il mondo che ci sta intorno, perché quello che viviamo e sentiamo torna nei nostri piatti, parla di noi e ha qualcosa di unico, irripetibile.
E naturalmente los angeles cucina è anche un viaggio straordinario, che vi voglio raccontare tappa consistent with tappa, paesaggio dopo paesaggio.» (Stefano Callegaro) Attraverso più di 60 ricette actual ma raffinate, semplici da realizzare ma sorprendenti da assaggiare, il vincitore della quarta edizione di MasterChef Italia ci accompagna in un percorso intimo e avvincente, dove los angeles vita e los angeles cucina si intrecciano in una storia damore e di passione. E grazie alla quale anche noi, seduti a tavola con parenti e amici, possiamo gustarci uno splendido lieto superb.

Show description

Read or Download Alla ricerca del gusto Il viaggio gastronomico di un uomo innamorato della cucina PDF

Best italian_1 books

Il cammino della scienza. La matematica

Esemplare in buone condizioni. Ingiallimento di pagine, tagli e sovraccoperta. Macchie di polvere ai tagli ed in sovraccoperta. Strappi in sovraccoperta.

Storia del nulla

Ebook by way of Sergio Givone

Extra resources for Alla ricerca del gusto Il viaggio gastronomico di un uomo innamorato della cucina

Example text

Aggiustare di sale e pepe e tenere in caldo. Togliere dal padellino e tenere da parte il “formaggio dei poveri” così ottenuto. In abbondante acqua salata cuocere i sedani rigati, scolarli al dente e trasferirli in una padella mantecandoli con la crema di cavolfiore. Aggiungere parte del salmone precedentemente ridotto a listarelle, la scorza di arancia grattugiata e l’erba cipollina tritata, quindi continuare la mantecatura. Servire ben caldo. Questa ricetta è un po’ una variazione sul tema, perché si tratta di una versione monoporzione, con le patate al forno come accompagnamento.

Aggiustare di sale e di pepe e frullare il tutto per ottenere una crema vellutata. Ridurre la scorza a listarelle sottilissime. In abbondante acqua salata cuocere le trofie, quindi scolarle, conservando una tazza della loro acqua di cottura. Mantecare la pasta con la crema di asparagi. A fuoco spento aggiungere una manciata di parmigiano e mescolare bene, incorporando un po’ di acqua di cottura e cospargendo il tutto con il prezzemolo tritato. Servire la pasta nei piatti, sbriciolarvi sopra del tuor lo, aggiungere qualche zest di limone e servire.

Di per sé gli ingredienti sono poveri, ma vengono arricchiti dall’essenza di anice, un elemento prezioso che contraddistingue tutta la cucina dedicata al Doge. Mescolare bene, formare la fontana al centro, quindi rompervi nel mezzo 2 uova intere più un tuorlo, poi incorporare anche il burro a pezzetti, un pizzico di sale e l’essenza di anice. Impastare energicamente aggiungendo poco latte e lasciar riposare per alcuni minuti. Cuocere in forno a 160-180 °C per circa 50 minuti. Questo dolce può avere molte varianti.

Download PDF sample

Rated 4.19 of 5 – based on 7 votes